Castello della Rancia


Castello della Rancia e la prima battaglia d'Indipendenza Stampa E-mail
Share
Rocche-Castelli - Castello della Rancia
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Domenica 01 Febbraio 2009 19:14
 ORARI E VISITE
 
Per gli orari e le visite al castello, è consigliabile telefonare allo 0733 973349 oppure alla Pro-Loco 0733 972937. L'ingresso è a pagamento. L'ala Nord ospita il Museo Civico Archeologico. 
 
LA GUERRA PER L'INDIPENDENZA PASSO' ANCHE DA QUI
 
E' senza'altro uno dei castelli più belli della provincia di Macerata ricco di storia e luogo di battaglie memorabili. Non lontano dall'abitato di Tolentino e facilmnte raggiungibile attraverso la superstrada (SS 78). Nel bel mezzo della pianura formata dal fiume Chienti, spicca maestoso e possente con tutta la sua mole.
 
Fu costruito nel 1357 per ordine, guarda caso, di un potente signore appartenente alla famiglia dei Varano di Camerino, un certo signor Rodolfo Varano il cui scopo era quello di costruire una specie di fattoria fortificata imitando quelle dei cistercensi alle dipendenze dell'Abbazia di Fiastra. Il suo nome deriva da quest'ultime chiamate "grance" per indicare un nucleo rurale nel quale venivano immagazzinati i prodotti agricoli.