Scrivi e-mail Stampa

Trekkingmontiazzurri. La Delizia del Silenzio: i M. Sibillini

Evento 

Titolo:
- Escursione confermata. Domenica 15 Luglio 2018: escursione guidata al Lago di Pilato
Quando:
15.07.2018 - 14.07.2018
Categoria:
Lago di Pilato/Vettore

Descrizione

15-07-2018: ESCURSIONE GUIDATA  AL LAGO DI PILATO DA CASTELLUCCIO

Con partenza da Castelluccio, con i campi di lenticchie in piena fioritura, una panoramica ascesa fino a Forca Viola e poi discesa verso il Lago di Pilato con vista sulla suggestiva Valle del Lago che ci accompagnerà fino allo specchio d'acqua più famoso dei Sibillini ai piedi del Vettore e Pizzo del Diavolo.

- Luogo d'incontro: a Macerata in località Sforzacosta con mezzi propri ore 7:00 al distributore di benzina ENI (poi ci organizziamo con le auto) o direttamente a Castelluccio (provenendo da Norcia o Ascoli) ai piedi della salita che sale al piccolo paese umbro alle ore 9:00 circa. 

- Livello di difficoltà: EE

- Dislivello complessivo tra andata e ritorno: 750 metri circa

- Sviluppo dell'escursione andata e ritorno: 18Km circa

- Durata dell'intera escursione (escluse le soste): circa 7h 30min.

- Costo dell'escursione: 10,00 euro a persona 

- Per le iscrizioni e conferme: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (lasciate anche un recapito in modo da potervi contattare in caso di annullamento o variazione: conferma entro venerdì sera/sabato mattina via email o telefono) oppure cellulare: 348 3151342 Paolo Ciccarelli - Guida ambientale escursionistica

EQUIPAGGIAMENTO:

scarpe da trekking, pantaloni preferibilmente lunghi, cappello (non c'è ombra), occhiali da sole, giacca a vento/antipioggia, pile, T-shirt di ricambio, crema solare, pranzo al sacco con acqua abbondante (almeno 2 litri), eventuale cambio da lasciare in auto e...tanta voglia di passeggiare!!!!

NOTE UTILI:

- Bastoncini se siete abituati a portarli con voi

- Macchina fotografica

- Piccolo binocolo

N.B.: la guida si riserva, se necessario, di modificare o annullare l'escursione anche durante il suo svolgimento qualora lo ritenesse opportuno (es.: condizioni meteo od ad altri problemi sopraggiunti durante l'escursione).