Banner
Banner

I sentieri perduti volume 1

Paesini "fantasma"

Escursioni/Eventi in programma

- Domenica 15 Settembre 2019: traversata del M. Lieto!

by AG

Accedi/Registrati



Ultimi commenti

Ricevi le news

Iscriviti

Privacy e Termini di Utilizzo

Brevi news

Monti Sibillini: ucciso un altro lupo!
Sabato 17 Gennaio 2015
 UN ALTRO LUPO SOTTO LE GRINFIE DEI BRACCONIERI!Purtroppo, ancora... Leggi tutto...
Ricoverato il muratore di Dio!
Sabato 22 Novembre 2014
PADRE PIETRO LAVINI SOCCORSO DALL'ELIAMBULANZA!Quanti di noi... Leggi tutto...
Spezzato il volo libero di un'Aquila Reale!
Lunedì 16 Gennaio 2012
 UN PATRIMONIO DEI SIBILLINI ABBATTUTO DAI BRACCONIERI! Dopo la... Leggi tutto...
Non c'è limite all'odio!!
Sabato 29 Gennaio 2011
DECAPITATO UN LUPO E MOSTRATA LA SUA TESTA COME UN TROFEO:... Leggi tutto...
Si alza il sipario sulla Sibilla!
Lunedì 23 Agosto 2010
RIVALUTAZIONE DEL M. SIBILLA E DELLA SUA FAMOSA GROTTA  La Sibilla... Leggi tutto...

Neve Lame Rosse. Giampiero

Get the Flash Player to see this rotator.
Powered By Joomla.it
cartina

Sondaggio

La vetta che ti appartiene:
 
Vettore e Torrone: il manto nevoso cede! Stampa E-mail
Share
Monti Sibillini - Curiosità dai M. Sibillini
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Martedì 15 Marzo 2011 12:04

MARZO 2011: FOTOGRAFATA UNA ENORME VALANGA STACCATASI DAL DAL MONTE TORRONE

Impressionanti fotografie scattate da Stefano, gestore del rifugio Sottovento di Colle di Montegallo. Dal Monte Vettore e dal Monte Torrone si sono lasciate andare due massicce valanghe che non hanno provocato danni rilevanti ma dato spettacolo in questo inizio di Marzo anche se il paese di Colle è stato per diversi giorni privo di corrente elettrica creando qualche disagio soprattutto al rifugio.

Quella immortalata in queste foto sono relativa alla valanga che si è staccata dal Monte Torrone la più pericolosa ed insidiosa: percorrendo il Fosso di Casale, ha sfiorato i ruderi di Casale Vecchio fino a fermarsi fortunatamente a circa mezzo chilometro dal paesino di Interprete. 

L'altra ha percorso l'intero Imbuto principale del Vettore ma si è bloccata più in alto. E' l'ennesima dimostrazione questa (se mai ce ne fosse ancora bisogno), di come sia insidioso questo versante dei Monti Sibillini che sono da percorrere con estrema prudenza ed esperienza soprattutto nei periodi invernali. Tutti gli anni si manifestano numerosi piccoli/medi scaricamenti ma non è così raro che a volte massicce quantità di neve si stacchino percorrendo appunto il Fosso di Casale e quello di Colleluce fino a raggiungere quote più basse. 

<<< Home

 

Commenti  

 
+2 #1 BEATRICE TASSO 2011-03-15 16:11
Cavolo!!!!!!!!! !! Mette paura.
Citazione
 
 
0 #2 gino.lilli 2011-03-25 01:29
Prima della prossima passeggiata in montagna aspetto che si sia sciolta tutta la neve! :)
Citazione
 
 
0 #3 carlocarlini 2011-04-05 11:59
veramente imponente
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna