Banner
Banner

I sentieri perduti volume 1

Paesini "fantasma"

Escursioni/Eventi in programma


by AG

Accedi/Registrati



Ultimi commenti

Ricevi le news

Iscriviti

Privacy e Termini di Utilizzo

Brevi news

Monti Sibillini: ucciso un altro lupo!
Sabato 17 Gennaio 2015
 UN ALTRO LUPO SOTTO LE GRINFIE DEI BRACCONIERI!Purtroppo, ancora... Leggi tutto...
Ricoverato il muratore di Dio!
Sabato 22 Novembre 2014
PADRE PIETRO LAVINI SOCCORSO DALL'ELIAMBULANZA!Quanti di noi... Leggi tutto...
Spezzato il volo libero di un'Aquila Reale!
Lunedì 16 Gennaio 2012
 UN PATRIMONIO DEI SIBILLINI ABBATTUTO DAI BRACCONIERI! Dopo la... Leggi tutto...
Non c'è limite all'odio!!
Sabato 29 Gennaio 2011
DECAPITATO UN LUPO E MOSTRATA LA SUA TESTA COME UN TROFEO:... Leggi tutto...
Si alza il sipario sulla Sibilla!
Lunedì 23 Agosto 2010
RIVALUTAZIONE DEL M. SIBILLA E DELLA SUA FAMOSA GROTTA  La Sibilla... Leggi tutto...

Neve Lame Rosse. Giampiero

Get the Flash Player to see this rotator.
Powered By Joomla.it
cartina

Sondaggio

La vetta che ti appartiene:
 
L'Italia di Castelluccio Stampa E-mail
Share
Monti Sibillini - Curiosità dai M. Sibillini
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Mercoledì 17 Luglio 2013 20:00

IL BOSCO A FORMA D' ITALIA A RIDOSSO DEL PIAN GRANDE

Chissà quante volte avrete visto, passeggiando una domenica all'aperto alle Piane di Castelluccio o semplicemente recandovi al punto di partenza per una escursione, quel bosco "patriottico" a forma di Italia sotto Poggio di Croce proprio sopra il Pian Grande regno delle famose lenticchie!!!! E' una scena abbastanza curiosa che ormai per i locali e gli abitudinari dei Monti Sibillini passa del tutto inosservata.

Però forse non tutti sanno del perchè esiste quel particolare bosco e perchè è stato fatto proprio sulle nostre montagne. La spiegazione si trova nella piccola edicola situata ai piedi dell'Italia raggiungibile per mezzo di una stradina sterrata dalla strada asfaltata che divide a metà il Pian Grande.

In occasione del centenario dell'unità d'Italia nel Settembre del 1961 si svolgeva, in contemporanea a Castelluccio, anche la X festa della montagna e fu proprio in quell'anno che si decise di piantare quella pineta a forma di Italia.

<<<  Home

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna