I sentieri dal paese di Bolognola


Bolognola. La partenza per la valle del Fargno Stampa E-mail
Share
Da Bolognola - I sentieri dal paese di Bolognola
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Sabato 12 Settembre 2009 23:45

ALLA RISCOPERTA DI UNA VALLE DAL FASCINO INASPETTATO: QUELLA DEL FARGNO (difficoltà E)

Un'altra valle decisamente importante e degna di nota è quella del Fargno. Incastonata tra la Costa delle Vetiche e parte della cresta che da Pizzo Tre Vescovi raggiunge il M. Amandola, si sviluppa da Bolognola fino al rifugio del Fargno sotto il quale ha vita il torrente Fiastrone che ci accompagna in questa passeggiata immersi in tanto verde e pareti roccise molto spettacolari e dalle forme bizzarre.

Il sentiero che si percorre, è il N. 311 ed ha inizio dopo il paese di Bolognola imboccando con l'auto la sterrata in corrispondenza del primo tornante lungo la strada che conduce verso Pintura.

Si può proseguire per un bel tratto fino ad un discreto spiazzo dove lasciare la macchina in corrispondenza del quale ci sono anche tavolini per banchettare tranquillamente anche carne alla brace da cuocere nell'apposita area dedicata.

 
Bolognola. La partenza per la fonte dell'Aquila Stampa E-mail
Share
Da Bolognola - I sentieri dal paese di Bolognola
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Lunedì 15 Giugno 2009 23:30

DA BOLOGNOLA ALLA FONTE DELL'AQUILA: UNA PASSEGGIATA ALLA SORGENTE COL "RUBINETTO" (difficoltà T)

L'escursione alla fonte dell'Aquila, è praticamente una passeggiata poco più adatta a tutti. Il sentiero si destreggia, all'inizio, tra una bellissima macchia di roverella e carpino per poi proseguire su ampie praterie in quota dove la vista può spaziare dalla valle del Fiastrone fino a tutta la catena dei Monti Sibillini che sormonta l'abitato di Bolognola.

Proveniendo da Acquacanina o dal lago di Fiastra, giunti a Bolognola ci troviamo di fronte la chiesa di S. Michele Arcangelo. Per l'inizio del sentiero, bisogna dirigersi a sinistra seguendo comunque le indicazioni che sono sul posto. Dopo circa 200 metri possiamo parcheggiare l'auto in corrispondenza di una piccola piazzetta dove è presente anche il monumento dedicato alle vittime delle due valanghe che hanno colpito il piccolo paese nel 1930 e nel 1934.

 
Bolognola. La partenza per la cascata dell'Acquasanta Stampa E-mail
Share
Da Bolognola - I sentieri dal paese di Bolognola
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Martedì 13 Gennaio 2009 20:01

LA VALLE DELL'ACQUASANTA E LA SUA CASCATA (difficoltà E)

Peccato che proprio verso la fine il sentiero si sia rovinato un bel pò rendendo il passaggio più complicato del previsto.

L'escursione alla cascata dell'Acquasanta, non è difficile, ma se avete bambini con voi, secondo me, non è molto consigliabile farli arrivare fino in fondo per il semplice motivo che non solo il sentiero si è rovinato quando manca pochissimo, ma ci sono anche dei tratti un pò esposti e scivolosi durante i quali è bene procedere con molta cautela.

Ma andiamo con ordine. Arrivati a Bolognola, vi troverete di fronte la chiesa. Mentre la oltrepassate, proprio alla fine della stessa a destra, inizia il sentiero indicato con un cartello mentre a sinistra c'è un ampio parcheggio dove lasciare l'auto.