I sentieri da S. Liberato/Sarnano


Sarnano. La partenza per Pizzo Meta Stampa E-mail
Share
Da S. Liberato/Sarnano - I sentieri da S. Liberato/Sarnano
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Mercoledì 17 Ottobre 2012 19:15

A PIZZO META PER IL PIU' SUGGESTIVO SENTIERO DEL TORNANTE 6 SULLA STRADA PER SASSOTETTO (difficoltà E)

Si può tranquillamente dire che il sentiero è sconosciuto alla maggior parte degli escursionisti. D'altronde, se si esclude la prima breve parte dove il tracciato è inconfondibile e adatto anche per una breve scampagnata famigliare, il resto del sentiero, ormai non più percorso, si confonde con tracce di animali perdendosi nel nulla. Per raggiungere Pizzo Meta non è sicuramente il tracciato più adatto ed il dislivello non è da sottovalutare considerato i pochi chilometri da coprire; inoltre bisogna fare attenzione per un brevissimo tratto tanto suggestivo per quanto è esposto. 

 
S. Liberato. La partenza per P.zzo Meta Stampa E-mail
Share
Da S. Liberato/Sarnano - I sentieri da S. Liberato/Sarnano
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Lunedì 02 Novembre 2009 17:50

DAI PRATI DI S. LIBERATO UNA PIACEVOLE PASSEGGIATA PER TUTTI VERSO P.zo META E P.ta DI RAGNOLO (difficoltà T)

Se dopo molte escursioni tra le vette sacre dei Monti Azzurri girovagando sopra quota 2.000 metri durante le quali a malincuore o per fortuna (...Scherzoooo!!) avete lasciato a casa moglie, figli o fidanzata poco inclini ad un certo tipo di "avventure" e volete rilassarvi e far assaggiare loro le emozioni straordinariamente affascinanti che la montagna offre, Pizzo Meta fa decisamente al caso vostro!

Nonostante l'altitudine sia molto più bassa (ci aggiriamo intorno ai 1.600 metri) lo spettacolo che si ammira da questa punta a ridosso della città di Sarnano è davvero strabiliante. Si potrebbe pensare che da quote così "basse" e facilmente raggiungibili, ciò che ci si propone innanzi non sia nulla di eccezionale. Bèh, in un certo senso questa prima impressione potrebbe essere anche azzeccata se tutto intorno a noi avessimo montagne molto più alte che ci coprirebbero letteralmente la visuale (anche se a mio avviso sarebbe ugualmente un bel vedere!).

 
S. Liberato. Un anello...da improvvisare un pò.. Stampa E-mail
Share
Da S. Liberato/Sarnano - I sentieri da S. Liberato/Sarnano
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Mercoledì 30 Settembre 2009 23:10

L'ANELLO DI S. LIBERATO: UNA "STRANA" ESCURSIONE CHE HA INIZIO LUNGO LA STRADA PER L'EREMO DI SOFFIANO (difficoltà E)

Quando si parla di escursioni, forse siamo abituati a passeggiate ad alta quota o attraverso gole e forre suggestive, ma l'anello di S. Liberato non ha nulla a che vedere con questo ma nonostante tutto offre una bella veduta su Pizzo Meta e Punta del Ragnolo nonchè passaggi su splendidi pascoli sulle piane di S. Liberato dai quali gli occhi possono spazziare giù giù fino al mare nelle giornate più limpide.

Innanzitutto c'è da dire che questo percorso ad "anello" potrebbe risultare deludente  per via di segnalazioni un pò vaghe soprattutto quando si raggiungono i prati di S. Liberato dove una freccia ci indica di proseguire a destra scendendo per la strada asfaltata. Da qui in avanti non ci sarà più nessuna indicazione che ci venga incontro se non quella vicino al campo di decollo di deltaplani e parapendii  che segnala "Itinerari escursionistici" ma senza sottolineare da che parte bisogna proseguire per l'anello di S. Liberato.

 
S. Liberato. La partenza per il Sentiero Natura Stampa E-mail
Share
Da S. Liberato/Sarnano - I sentieri da S. Liberato/Sarnano
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Mercoledì 30 Settembre 2009 23:05

UNA TRANQUILLISSIMA PASSEGGIATA PER TUTTI IN UNO SPLENDIDO BOSCO. IL SENTIERO NATURA (SN) PARTE PROPRIO DAL CONVENTO (difficoltà T)

Questo percorso, ottimo per digerire un pesante pranzo, ha inizio a destra del convento poco prima dell'affollatissima fontana dalla quale tutti attingono acqua provenienti anche dai paesi limitrofi. Una strada sterrata inizia a salire portandovi in poco tempo ad un bel spiazzo verde attrezzato con panchine e tavolinetti.

Essendo un giro ad anello, potete scegliere il verso con il quale intraprendere la passeggiata. Per fare ciò, dovete dirigervi fino in fondo allo spiazzo sul quale vi trovate per poi dirigervi e salire verso sinistra in corrispondenza di una sbarra chiusa.