Riemerso l'antico ponte!! Stampa E-mail
Share
Fiastrone - Notizie e curiosità dalla gola del Fiastrone
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Mercoledì 30 Dicembre 2015 15:26

A FIASTRA E' RISORTO L'ANTICO PONTE

La scarsità di precipitazioni nevose e piovose degli ultimi due mesi del 2015, ha fatto sì che il livello dell'acqua del lago di Fiastra si sia abbassato notevolmente riportando alla luce un piccolo pezzettino di storia: è riemerso infatti l'antico ponte, quello appartenente a S. Lorenzo al Fiume ovvero il piccolo paesino che si affacciava lungo le sponde del fiume Fiastrone prima che venisse costruita la diga.

Dalla sua ultimazione (1954) infatti, tutte le case, che vennero abbandonate, furono sommerse da tonnellate di acqua compreso, appunto, il piccolo ponte che veniva utilizzato per attraversare il fiume. Con quello attuale ora si attraversa il lago anche se in questo momento particolarmente povero di pioggia, si attraversa il fiume ugualmente....

Molte sono le case e altre costruzioni che si trovano sommerse nel lago compresa una chiesina con campanile ma per poterle vedere il lago si dovrebbe quasi prosciugare anche se probabilmente con il passare del tempo forse sono ridotte ormai ad un ammasso di macerie.

E' bene ricordare che l'area di San Lorenzo al Fiume era ben nota agli archeologi per moltissimi ritrovamenti e scoperte; furono rinvenuti numerosi frammenti di accessori che l'uomo paleolitico utilizzava per la caccia come lame, raschiatoi e grattatoi  quest'ultimi utilizzati per conciare le pelli degli animali. Vari sono i pezzi  di vasi in ceramica attribuiti al periodo neolitico così come la scoperta di alcune tombe arricchite con corredi sacri. Tutti questi reperti sono ora custoditi nel Museo Archeologico Nazionale delle Marche che si trova ad Ancona. 

<<< Torna a Notizie e curiosità dalla gola del Fiastrone  Torna alla Home del Fiastrone  Home       

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna