Notizie e curiosità dal Lago di Pilato


Il Lago di Pilato è resuscitato! Stampa E-mail
Share
Lago di Pilato/Vettore - Notizie e curiosità dal Lago di Pilato
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Sabato 09 Giugno 2018 09:18

DOPO UN ANNO DI PAUSA, E' TORNATO IL LAGO CON GLI OCCHIALI!!

L'anno scorso (primavera/estate 2017)  mi ritrovai a leggere tanti commenti, soprattutto sui quotidiani on-line, riguardo il prosciugamento del Lago di Pilato. Commenti che ad alta voce gridavano alla sparizione del lago e del suo piccolo abitante dandolo per sempre spacciato per la formazione di una enorme voragine nel sottosuolo dovuta al terremoto del 2016.

Opinioni che avevano scatenato una reazione a catena provocando "malessere e malumore" in quasi tutti gli appassionati ed amanti dei Monti Sibillini, sensazionalismi di escursionisti ed alpinisti domenicali ed occasionali spesso troppo poco informati sulla storia cronologica del lago e soprattutto sulle sue caratteristiche. Conoscendo bene il mondo di "Pilato" mi ero astenuto da qualsiasi commento anche perchè non si può gridare preventivamente "al Lupo...al Lupo..".

 
Il Chirocefalo del Marchesoni Stampa E-mail
Share
Lago di Pilato/Vettore - Notizie e curiosità dal Lago di Pilato
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Domenica 04 Gennaio 2009 21:44

 IL CROSTACEO DEL LAGO DI PILATO

Eccolo il Chirocefalo, protagonista assoluto dei Laghi di Pilato, il piccolissimo crostaceo branchipode unico al mondo. Non lo troverete in nessun altra parte del globo terrestre. Differisce dai più comuni crostacei per il fatto che non ha una protezione esterna ma si presenta con un corpo molle e trasparente di color rossastro. Fa parte della famiglia degli Anostraci i crostacei più primitivi, importanti costituenti di plancton di acqua dolce.Fu scoperto per la prima volta nel 1957, da Vittorio Marchesoni Direttore di Botanica nell'Università di Camerino in una delle sue escursioni ai Monti Sibillini ed la sua lunghezza vari tra i 9 e i 12 millimetri.

Nonostante sembri così indifeso e fragile, è molto resistente agli stress ambientali al quale è sottoposto (molto meno a quelli provocati dall'uomo!!!).

 
Lago di Pilato: la leggenda Stampa E-mail
Share
Lago di Pilato/Vettore - Notizie e curiosità dal Lago di Pilato
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Venerdì 02 Gennaio 2009 18:24

LAGO DI PILATO: TOMBA DI PONZIO PILATO? 

Perchè si chiamano Laghi di Pilato?

La leggenda narra che Pilato, responsabile della crocifissione di Gesù e condannato a morte dall'imperatore Vespasiano, fu posto su di un carro trainato da bufali e affidato alla sorte. I bufali, indiavolati partiti da Roma, giunsero fino ai Monti Sibillini e terminarono la loro folle corsa proprio dentro i laghi con il corpo di Pilato. Data la sua inaccessibilità per la sua posizione e quindi luogo molto solitario, il Lago di Pilato era molto adatto all'esercizio di pratiche magiche ed in breve tempo divenne famosissimo.

L'alone di mistero che li circonda, viene rafforzato, da alcune testimonianze a partire dalla seconda metà del '300. Benvenuto Cellini (scultore, scrittore italiano) racconta di essere stato avvicinato da creature magiche, Negromanti intenti a far consacrare il "libro del comando"  in terra di Norcia con l'aiuto degli abitanti norcini abili in stregonerie e magie.