I sentieri M. Patino/M. Rose


M. Patino/M. Rose. La partenza da Campi Vecchio Stampa E-mail
Share
M. Patino/M. Rose - I sentieri M. Patino/M. Rose
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Lunedì 15 Febbraio 2016 11:15

LUNGO IL SENTIERO DEL GRANDE ANELLO, ASCESA INFINITA ALLA CROCE DI MONTE PATINO (difficoltà E)

Era il 2010 quando io e Sara percorremmo l'intero anello dei Sibillini in 5 giorni. Giunti a Forca di Giuda da Colle le Cese, iniziammo a scendere lungo l'evidente sentiero che poco dopo si divide; decidemmo di intraprendere quello che continuava ripido all'interno della Valle Cerasa sotto il Monte Patino tralasciando quello più panoramico di cresta che in realtà era ed è il sentiero del GAS ufficiale. All'epoca però il sentiero del Grande Anello mancava di indicazioni in alcuni tratti chiave ed anche quelle che vi erano, benché evidenti, davano la sensazione di una trascuratezza che stava persistendo da troppo tempo.

 
M. Patino/M. Rose. La partenza da F.ca Ancarano Stampa E-mail
Share
M. Patino/M. Rose - I sentieri M. Patino/M. Rose
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Mercoledì 29 Gennaio 2014 17:20

DA FORCA DI ANCARANO UN SUGGESTIVO E DIVERTENTE ANELLO INTORNO AL MONTE PATINO (difficoltà E)

L'escursione che mi appresto a descrivere è un un anello molto bello intorno al Monte Patino che sovrasta la deliziosa cittadina di Norcia. La vista che si ha del vasto altopiano che accoglie il paese umbro è davvero molto suggestiva. In un certo senso è molto simile al Pian Grande ed al Pian Perduto che circondano l'abitato di Castelluccio con la differenza che mentre quest'ultimo si erge su di un piccolo colle, Norcia si adagia proprio sulla vasta distesa pianeggiante di S. Scolastica.