Notizie e curiosità dalla Priora


La storia della Croce della Priora Stampa E-mail
Share
Priora/3Vescovi/Berro - Notizie e curiosità dalla Priora
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Venerdì 09 Gennaio 2009 22:56

 COSI'  E' NATA LA CROCE SUL PIZZO DELLA REGINA

Era il 1967 quando, al signor Canullo Vittorio, venne l'idea di porre una Croce sopra Pizzo Regina.

A quel tempo era guardia municipale di Corridonia, un paese vicino Macerata, e si prodigò con impegno e costanza nell'ottenere tutte le domande ed i permessi necessari per realizzare la sua opera.

Condivise poi questo desiderio con il suo amico e concittadino Ruggeri Blandino che approvò questa idea e se ne fece l'artefice materiale.

Di professione faceva il fabbro ed era quindi uno scherzo rimediare tutto il materiale per la realizzazione della Croce.

Quando fu tutto pronto, insieme ad amici nel Settembre del 1967, salirono sopra la Priora con in spalla tutti gli strumenti per assemblarla e posizionarla.

Situata in una vetta tra le più importanti di tutti i Sibillini, è dotata anche di una cassettina nella quale possiamo trovare il libro delle escursioni dove chiunque può lasciare il segno del suo passaggio con una firma o una riflessione.

Un mio ringraziamento particolare va a Luciano Giacomini che mi ha fornito questa breve ma significativa storia; ora, quando salite lassù in cima, sapete chi sono stati gli artefici della Croce della Priora!

<<< Torna alla Home Priora/3Vescovi/Berro  Home