Lago di S. Ruffino Stampa
Share
Laghi - Lago di S. Ruffino
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Giovedì 15 Gennaio 2009 00:17

IL LAGO "FANTASMA"

Non ci credete?? Eppure è proprio così; vedere per credere.

Non credo che ce ne siano molti di laghi "fantasma"; che io sappia nei dintorni conosco solo questo ma ben vengano altre notizie su questi invasi particolari.

Il lago di S. Ruffino è stato creato nel 1961 interrompendo, con una robusta diga, il corso del fiume Tenna.

Si trova a circa 7 Km dalla città di Amandola, ha una profondità massima di 15 metri, una superficie di 260.000 mq ed il suo volume idrico è pari a 2.5 milioni di metri cubi di acqua.

Nel periodo che coincide con l'inizio dell'autunno e la fine della primavera, la diga viene aperta ed il lago si trasforma in una distesa di prati dove è possibile anche effettuare passeggiate in riva al fiume ormai libero di proseguire il suo percorso senza interruzioni.

In estate invece si trasforma consentendo non solo un habitat per molte specie animali e vegetali ma anche accumulo e riserva di acqua in caso di annate particolarmente aride di piogge.

C'è un percorso didattico da poter fare a piedi, a cavallo, in mountambike; una bella passeggiata in un sentiero adatto proprio a tutti, un'osteria dove, se volete, potete prenotare per mangiare e trascorrere una intera giornata in pieno relax sulle rive del lago "fantasma".

<<< Torna alla Home del lago di S. Ruffino  Home