Banner
Banner

I sentieri perduti volume 1

Paesini "fantasma"

Escursioni/Eventi in programma


by AG

Accedi/Registrati



Ultimi commenti

  • Ad un mese dal 6.5
    AGGIORNAMENTO DEL 08/06/2017 Sul sito del Parco è ...
    10.06.17 00:23
    By tongald
  • Ad un mese dal 6.5
    Rappresentazion e delle limitazioni alla circolazi...
    03.05.17 23:13
    By tongald
  • Ad un mese dal 6.5
    Monte Sibilla dal rifugio Sibilla tutto ok!!!
    03.05.17 23:05
    By tongald
  • Ad un mese dal 6.5
    Dal 13 Aprile è riaperta la Taverna della Montagna...
    12.04.17 19:09
    By tongald

Ricevi le news

Iscriviti

Privacy e Termini di Utilizzo

Brevi news

Monti Sibillini: ucciso un altro lupo!
Sabato 17 Gennaio 2015
 UN ALTRO LUPO SOTTO LE GRINFIE DEI BRACCONIERI!Purtroppo, ancora... Leggi tutto...
Ricoverato il muratore di Dio!
Sabato 22 Novembre 2014
PADRE PIETRO LAVINI SOCCORSO DALL'ELIAMBULANZA!Quanti di noi... Leggi tutto...
Spezzato il volo libero di un'Aquila Reale!
Lunedì 16 Gennaio 2012
 UN PATRIMONIO DEI SIBILLINI ABBATTUTO DAI BRACCONIERI! Dopo la... Leggi tutto...
Non c'è limite all'odio!!
Sabato 29 Gennaio 2011
DECAPITATO UN LUPO E MOSTRATA LA SUA TESTA COME UN TROFEO:... Leggi tutto...
Si alza il sipario sulla Sibilla!
Lunedì 23 Agosto 2010
RIVALUTAZIONE DEL M. SIBILLA E DELLA SUA FAMOSA GROTTA  La Sibilla... Leggi tutto...

M. Azzurri al TG1

Neve Lame Rosse. Giampiero

Get the Flash Player to see this rotator.
Powered By Joomla.it
cartina

Sondaggio

La vetta che ti appartiene:
 
Monti Sibillini: ucciso un altro lupo! Stampa E-mail
Share
Brevi news - Brevissime news
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Sabato 17 Gennaio 2015 19:07

 UN ALTRO LUPO SOTTO LE GRINFIE DEI BRACCONIERI!

Purtroppo, ancora una volta, sono qui per informarvi di un ignobile gesto avvenuto nei dintorni di Pievetorina. A farne le spese è stata un giovanissima lupa di appena 2 anni freddata con colpi di arma da fuoco. Non ci sono parole per commentare questi atti di bracconaggio che riducono sempre più all'osso una importante specie protetta come quella dei Lupi. Ricordate quattro anni fa l'orrenda decapitazione di un lupo avvenuta a pochi chilometri da Visso? La scena si ripete e "giustizia" ancora non è stata fatta. Per chi volesse prendere visione dell'articolo può cliccare qui.

Fonte Web: cronachemaceratesi

<<< Home

 

Commenti  

 
0 #1 Gallini Attilio 2015-12-19 10:56
Io direi di catturare il colpevole di questo crimine, decapitarlo come lui ha fatto con il lupo ed esporlo in piazza a Visso per trenta giorni e trenta notti. Sono sicuro che dopo, i lupi potrebbero andare tranquillamente in giro a testa alta! OCCHIO PER OCCHIO- DENTE PER DENTE- TESTA PER TESTA
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna