Soffiano


L'eremo di Soffiano: in totale solitudine Stampa E-mail
Share
Santuari-Eremi - Soffiano
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Lunedì 20 Aprile 2009 16:38

UN LUOGO ANGUSTO  DOVE MEDITARE E FARE PENITENZA IN PERFETTA SOLITUDINE

Alle pendici del Monte Ragnolo e con vista su Pizzo Meta, sorgono i resti di un antichissimo eremo che ha avuto origine intorno all'anno 1100. E' un luogo molto suggestivo con il dolce mormorio del Rio Terro che scorre nell'impervio fosso sottostante.

Facilmente raggiungibile a piedi dal convento di S. Liberato in poco più di un'oretta, oppure in circa 20 minuti se si vuol lasciare l'auto al termine della stradina sterrata alla fine della quale si inizia a camminare in un sentierino ben tracciato.

Sensazioni bellissime che tra l'orrido e lo spettacolare si alternano in continuazione. E' probabilmente uno degli eremi più sperduti ed isolati della zona.

 
Una cascata sotto l'eremo di Soffiano Stampa E-mail
Share
Santuari-Eremi - Soffiano
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Martedì 21 Aprile 2009 13:31

IN UN ORRIDO, TETRO E SUGGESTIVO FOSSO AI PIEDI DEL RAGNOLO E P.zzo META, SPLENDE UNA GEMMA: IL SALTO DEL RIO TERRO! 

Non c'è che dire, l'eremo di Soffiano è veramente molto particolare situato in una gola nella quale scorre il torrente Rio Terro che fa da piacevole sottofondo in uno scenario davvero suggestivo. 

Il sentiero che vi conduce in questo piccolo angolo di paradiso, si interrompe qui ma in verità.....

Bèh, chi se la sente potrebbe continuare munito di calzature adatte ( consigliate quelle da trekking) e se impermeabilizzate ancora meglio...si ma continuare da che parte direte voi?? 

Ma verso il torrente naturalmente iniziando a scendere, aggrappandosi agli alberi, lungo il versante della montagna di fronte l'eremo.