La valle dell'Ambro: splendida gola! Stampa E-mail
Share
Sorgenti dell'Ambro
Scritto da Paolo Ciccarelli   
Lunedì 10 Agosto 2009 21:15

TRA PRIORA E PIZZO TRE VESCOVI UN'ALTRA SPLENDIDA VALLE: QUELLA DELL'AMBRO!!

Come molte altre valli disseminate lungo i Monti Sibillini, anche quella dell'Ambro è stata decisamente modellata dallo scorrere tumultuoso dell'omonimo torrente nel corso di millenni dando luogo ad un'altra spettacolare, straordinariamente bella ed orrida gola.

E' racchiusa tra il possente massiccio del Monte Priora, sotto il quale il torrente Ambro ha origine e le pareti del Pizzo Tre Vescovi e Monte Castel Manardo. Presenta molte zone decisamente selvagge ed anche inaccessibili ma è senz'altro una delle più interessanti e suggestive esperienze escursionistiche  che si possono fare all'interno del Parco Nazionale dei Sibillini. La roccia paricolare che compone il letto del fiume, dona, in certi punti, il riflesso dell'ambra alla limpida acqua circondata, lungo il suo corso, da splendidi tassi sempreverdi e da secolari faggi. 

Più ci si inoltra risalendo il letto del fiume e più la gola si fa stretta rendendo difficile il passaggio dei raggi solari ed improvvisamente le due pareti di roccia si restringono a tal punto da formare una fenditura larga non più di mezzo metro; questo luogo viene chiamato "Infernacetto" per distinguerla dalla più nota ed imponente gola dell'Infernaccio che si trova nell'attigua vallata del Tenna.

Il torrente Ambro con un lavoro paziente, che contraddistingue tutti i corsi d'acqua che formano altre orride forre dei Sibillini, si è fatto strada formando una strettissima fessura oltre la quale si può risalire la parete sovrastante soltanto con attrezzature alipistiche, in arrampicata, per raggiungere successivamente le sue sorgenti. 

Si può naturalmente aggirare questo ostacolo percorrendo dei sentieri che partono dal santuario di Madonna dell'Ambro oppure, da tutt'altra parte, scendendo lungo l'alta valle dell'Ambro. 

E' decisamente uno bellissimo angolo dei Monti Azzurri dove qualsiasi esigenza può essere soddisfatta: dalla semplice passeggiata, assoporando la tranquillità della zona senza "srapazzarsi" troppo, all'escursione più impegnativa in un percorso decisamente lungo ma pieno di soddisfazioni e grandi scorci panoramici su balzi rocciosi, splendidi pascoli, boschi e vista sulle più alte vette che sovrastano la valle. Insomma.....ce n'è per tutti i gusti!

<<< Home